(+39) 0802141234   (+39) 3512706720
Consegna gratis per ordini > 39€

ULTIMI PRODOTTI INSERITI ×

Non hai prodotti nel carrello.

Come smaltire un preservativo usato?

Non smaltire nel wc il preservativo usato
Molti uomini sono particolarmente inclini a rimuovere il preservativo nel bagno, perchè? Perché poi è facile buttarlo. Dove? Nel WC!

Bene, se anche tu hai da sempre fatto così sappi che non c’è niente di più sbagliato che buttare un preservativo usato nel water! E ora vi spieghiamo perché.

La maggior parte dei preservativi sono realizzati in lattice, un materiale biodegradabile - certo - ma non per questo facilmente smaltibile nel WC. Inoltre - se non ci avete pensato prima - un preservativo smaltito nel water potrebbe anche finire per bloccare i tubi di scarico e causare problemi all’impianto idraulico, il che potrebbe portare oltre a costose riparazioni idrauliche anche all’imbarazzo del momento in cui l’idraulico, durante la riparazione, scoprirà cosa ha causato il problema.

Quindi, se hai due minuti, questo piccolo elenco di accorgimenti potrebbe farti evitare situazioni imbarazzanti.

  1. Per prima cosa rimuovi delicatamente il preservativo usato dal pene: tira il condom dalla punta tenendolo verso il basso per evitare spiacevoli fuoriuscite di liquido seminale, quindi, tenendo la punta ben salda tra indice e pollice, fai scorrere delicatamente l'anello della base lungo l'asta del pene.
  2. Una volta tolto il preservativo usato, annodalo per impedire che i fluidi si spargano quando lo smaltirai e che vengano sprigionati nell’aria spiacevoli odori.
  3. Avvolgilo in un fazzoletto di carta: un accorgimento utile soprattutto se non hai casa da solo ma abiti con altri coinquilini. Eviterai così l’imbarazzo ai tuoi coinquilini - ancora peggio se si tratta dei tuoi genitori - di trovare o anche solo di intravedere un preservativo nella spazzatura. Avvolgendo il preservativo in un fazzoletto eviterai anche il diffondersi nell’aria di cattivi odori.
  4. Ora il tuo preservativo usato è pronto per essere smaltito nell’indifferenziato. Non disperdere mai un preservativo utilizzato nell’ambiente.

Cosa succede se ci si trova in una situazione in cui non si ha facile accesso ad un cestino? La risposta è facilmente intuibile: tenere il condom usato fino a quando non si trova un cestino o non si torna a casa.

Fai la stessa cosa se ti ritrovi in spiaggia, in un parco pubblico o in qualsiasi altro luogo in cui i cestini per i rifiuti non siano presenti.

preservativo usato: istruzioni per disfarsene
Quali sono i vantaggi di smaltire correttamente i preservativi?

  1. Innanzitutto proteggere l’ambiente: il lattice è un materiale biodegradabile ma buttarlo all’aperto potrebbe voler dire anni e anni per il suo smaltimento.
    Se invece utilizzi un preservativo anallergico realizzato in poliuretano o altro materiale anallergico, ricorda che non è assolutamente biodegradabile a causa della natura del materiale in cui è realizzato.
  2. Avere rispetto di chi condivide i tuoi stessi spazi pubblici (nel caso in cui vi appartiate in spiaggia o in una zona pubblica): non cedere alla tentazione di gettare per terra il tuo condom usato! Oltre ad essere un comportamento incivile, è poco rispettoso sia per l’ambiente che per gli altri.
  3. Evitare che le persone che vivono o lavorano con te sappiano che hai avuto un rapporto sessuale.

A questo punto rimane solo una domanda a cui rispondere: se un preservativo utilizzato va nell’indifferenziato, il foil (la bustina in alluminio che contiene il preservativo) dove lo butto?

Il foil, essendo realizzato in alluminio va smaltito seguendo le norme dell’azienda che si occupa dello smaltimento dei rifiuti nella tua città: qualcuno lo smaltisce nella plastica, altri nel vetro, altri ancora trattano l’alluminio separatamente dagli altri materiali.

Kondom

Kondom è un punto di riferimento per la vendita online di preservativi e sex toys, ma non solo. È un luogo dove scoprirsi e confrontarsi e dove poter trovare informazioni circa la sessualità ed il benessere, per vivere la propria vita sessuale serenamente.