Sesso a tre: tutto quello che vuoi sapere sul triangolo

E così hai deciso di sperimentare il sesso a 3, ma sei proprio convinto di riuscire a gestire due partner? Il triangolo racchiude numerosi desideri da parte di entrambi i partner ed è un modo molto eccitante di vivere il rapporto di coppia aprendosi a terze parti. Chiamato anche Ménage à trois Threesome one, è una pratica che sempre più coppie stanno adottando ma che non sempre risulta facile da mettere in pratica. Sei ancora convinto di provare ad avere un rapporto di sesso a 3? Non avere timore, siamo qui per aiutarti fornendoti numerosi consigli.

Le combinazioni possono essere varie e comprendere 2 uomini e 1 donna oppure 2 donne e un uomo, fino ad arrivare all’introduzione di un terzo elemento in relazioni omosessuali o lesbo. Non si esclude anche l’introduzione di una trans nella coppia. Nei prossimi paragrafi approfondiremo il sesso a tre facendo un’analisi accurata su tutto quello che c’è da sapere sul triangolo.

Dove e come cercare partner?

La fase di ricerca è uno step essenziale e va fatto con cura, onde evitare di ritrovarsi in tre nudi nel letto completamente imbarazzati e senza sapere cosa fare. È molto importante cercare la terza parte in siti di incontri di qualità, oppure in appositi locali che offrono questo tipo di esperienza. La fase preliminare si ha discutendone con il partner e decidendo come gestire il rapporto di sesso a tre.

Se è l’uomo a prendere la decisione e vuole appagare la voglia di sesso a tre con un’altra donna, bisogna fare attenzione a ricercare la giusta partner che metta a proprio agio anche la sua compagna, in questo senso i siti di incontri offrono tutti i dettagli sui profili delle singole, quindi sarà molto facile trovare una terza partner che esaudisca i desideri di lui e di lei.

Se per esempio è la donna ad avere determinati desideri e sogna di essere posseduta da due uomini, allora il processo potrebbe risultare più difficile. Trovare un partner che sia discreto, riservato e che piaccia ad entrambi i lati della coppia potrebbe risultare complicato, se non ci si affida a siti di incontri ben organizzati e seri.

Anche per quanto riguarda i locali e night club, sono molti i luoghi che organizzano serate con le coppie per singoli. Scegliere un club professionale è sempre un ottimo inizio, ma esistono anche altre varianti più intriganti e complesse.

Una situazione molto eccitante è quella della pratica del cuckolding, ossia fare cornuto il proprio partner. Di solito è la donna che si affida a un bull – ovvero un altro uomo che consumi con lei un rapporto sessuale intenso (così narra la leggenda), a volte umiliando il marito o il compagno che è lì presente e che osserva la scena. Secoli e secoli di letteratura fondata sulla gelosia e sulla vendetta per i tradimenti subiti, spazzata via da questa nuova pratica… e sta prendendo sempre più piede tra le coppie.

Cercare nuovi partner per soddisfare la propria voglia di sesso a tre deve essere un lavoro fatto con serietà e precisione, solo così si può evitare di ritrovarsi tra le lenzuola in totale imbarazzo, senza capire neanche che posizione fare. Proprio così! Perché con il sesso a tre le dinamiche e le posizioni sessuali assumono tutta altra prospettiva.

Si potrà sperimentare due donne nella posizione del 69, dando così l’opportunità all’uomo di insinuarsi sia nella bocca che nelle zone intime contemporaneamente. Molto invitante. Oppure la donna potrebbe gioire della doppia penetrazione in due canali diversi, o nello stesso canale (doppia penetrazione vaginale o anale). Quante sono le donne che almeno una volta hanno sognato questa posizione? Non mentite.

L’ultima ipotesi, la dinamica più completa, capace di offrire alla donna la sottomissione e all’uomo l’ebbrezza di fare un triangolo con due “donne” è aggiungere una trans come terza parte del rapporto. Un triangolo esplosivo e molto dinamico, la cui ricerca non dovrebbe essere difficile, basta anche fare un giro in un club durante serate LGBT.

Inoltre il sesso a tre con una trans, permette una dinamica di posizioni molto più completa. All’uomo sarà offerto il piacere di stare con due donne, ma veder la propria compagna posseduta da due membri. Alla donna verrà offerta la possibilità di vedere il proprio uomo posseduto in maniera virile da un’altra donna, inoltre sia la donna che l’uomo potranno esibirsi in una doppia fellatio insieme, baciandosi. Intraprendente e molto perverso sì, ma anche molto romantico.

Conoscere nuove persone e crearsi un nuovo cerchio di amicizie per allargare il proprio divertimento nella sfera sessuale potrebbe sembrare un gioco da ragazzi, ma bisogna fare molta attenzione a determinati atteggiamenti da evitare e scegliere bene la terza parte dopo un’accurata conoscenza e un dialogo sincero sulle proprie intenzioni. Evitare le persone che non sono compatibili con il tuo carattere è di vitale importanza, questo eviterà che passiate le ore sul letto a discutere invece di fare sesso.

È un'esperienza in cui sempre più coppie si cimentano: il sesso a tre

Sesso a tre: cosa fare e cosa non fare?

Un rapporto di sesso a tre comporta numerose decisioni da prendere insieme al proprio partner, ecco un’analisi concreta di tutte le cose da fare e da evitare per riuscire a fare sesso a tre senza problemi:

– Dialogare con il partner

– Evitare sorprese e improvvisare

– Tenere il giusto equilibrio tra le parti

– Fissare dei limiti oltre i quali non spingersi

– Coltivare i rapporti d’amicizia

La prima cosa da fare è sicuramente parlarne con il o la partner e decidere in che modo aprire le danze. Un dialogo aperto vi darà modo di capire meglio i desideri del o della partner, in quel caso il gioco sarà molto più intrigante. Fate attenzione però, parlare sì, ma non dimenticate di passare ai fatti.

Evitare di fare sorprese, non sempre le donne si sentono a proprio agio con persone che non conoscono, questo potrebbe quindi risultare sgradevole. Si sconsiglia vivamente di improvvisare in questo tipo di situazioni, ma scegliere con cura la terza parte e decidere a che gioco giocare. Far trovare un ragazzo o una ragazza nuda all’improvviso nella camera da letto al vostro partner potrebbe generare reazioni ostili. Non è divertente per niente.

È molto importante onde evitare gelosie, tenere il giusto equilibrio nei rapporti con le parti. Evitare dunque di mostrare maggiori attenzioni per un partner in particolare e condurre il gioco (o lasciarsi condurre) con serenità, fantasia ed equilibrio e soprattutto amate incondizionatamente entrambi i partner: ama il prossimo tuo più di te stesso!

Prima di avventurarsi in un triangolo di sesso bisogna fissare le regole del gioco. Dopo un’accurata conoscenza e un dialogo proiettato a verificare gli interessi dei partner (e fino a dove intendono spingersi), bisogna stabilire le regole e i limiti attraverso cui oltre non bisogna spingersi. Chiarire prima eventuali limitazioni vi aiuterà ad avere un rapporto sessuale a tre molto più soddisfacente ed evitare fraintendimenti che potrebbero rovinare l’armonia tra le parti.

Prima e dopo un rapporto di sesso a tre, è sempre consigliato coltivare le amicizie. In questo modo si riuscirà realmente a realizzare le proprie fantasie e a giocare con l’erotismo in maniera più libera e disinibita, senza tabù. Così il triangolo costituirà non solo un’esperienza sessuale indimenticabile, ma sarà anche una meravigliosa opportunità di arricchimento spirituale. Adesso sì che sei pronto per iniziare a giocare con la tua sessualità, ma ricordati i consigli che ti abbiamo dato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *