Ingoiare lo sperma? Tutto quello che c’è da sapere!

Molte donne si domandano spesso se ingoiare lo sperma possa far male al proprio organismo. Scopriamolo insieme!

Bere sperma, al contrario di quello che si possa pensare, fa bene alla salute. Avete proprio letto bene, questo è stato confermato da tantissimi studi nel corso degli anni. Potete stare tranquille/i quindi durante i vostri rapporti orali, perché non solo lo sperma non fa male ma può portare tantissimi benefici al vostro organismo.

Lo sperma è ricco di proteine

Gli studi confermano che bere lo sperma aiuta la donna a restare in salute, vista la presenza importante di proteine, vitamina C e fruttosio nel liquido seminale, tutto questo ovviamente porterebbe dei benefici al corpo femminile.

Il seme viene formato dalle vescicole seminali. A renderlo di colore bianco sono le secrezioni delle ghiandole della prostata che contengono a loro volta acido citrico, enzimi, fosfatasi acida e lipidi. Ogni eiaculazione, rilascia addirittura circa 300/600 milioni si spermatozoi, che formano quasi la metà della sua composizione.

fa bene bere sperma

Alcune specie si nutrono di sperma

Le femmine di alcuni animali, infatti, consumano in maniera giornaliera lo sperma maschile. Una specie di sostitutivo del pasto, perché i suoi valori nutrizionali sono davvero importanti e addirittura bastano a sostenere il loro corpo.

I benefici dello sperma si notano solamente sulle donne

Assumendo sperma in maniera abituale, le donne potrebbero diventare molto più fertili, migliorare i piccoli problemi di salute, evitare aborti improvvisi e rinforzare il proprio sistema immunitario evitando così molte patologie.

Per gli uomini tutto questo non conta

Se come abbiamo visto, bere sperma porta tantissimi vantaggi alle donne, lo stesso non si può dire per l’altro sesso. Infatti, l’ingestione di sperma in maniera costante, porterebbe portare l’uomo a perdere il proprio potere riproduttivo e quindi essere meno fertile ed avere difficoltà a procreare.

Potrebbero interessarti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *