(+39) 0802141234   (+39) 3512706720
Consegna gratis per ordini > 39€

ULTIMI PRODOTTI INSERITI ×

Non hai prodotti nel carrello.

Superbia e vibratori anali: Giochi da Re e Regine - Parte 2

Se il rapporto sessuale anale è condannato nella Bibbia come “passione infame”, scagli la prima pietra chi non ha peccato! La sodomia è, associata alla superbia, uno dei vizi elencati nei sette peccati capitali.
La Superbia è certamente uno dei più terribili vizi capitali dal punto di vista delle relazioni. Il Superbo basta a sé stesso, non concede attenzioni ma ne riceve. Si sente sempre un gradino più in alto e vive nella sua presunta perfezione.
Il Superbo però ha bisogno degli altri, per godere e non esiste superiorità senza che qualcuno si trovi ad un gradino più in basso.

Il Re e la Regina con la loro superbia dominano i loro sudditi, sia dalla più alta torre del castello che da sotto le lenzuola! Il gioco erotico di Re e Regine implica la completa sudditanza, la superbia più sfrenata, il desiderio estremo della sopportazione.


Come si gioca?
Prendetevi qualche ora di tempo per permettervi di arrivare a desideri un po’ più scottanti. Scegliete un ambiente tranquillo e isolato, che associ all’erotismo il piacere. La Regina ed il Re spiegano il loro gioco ed impartiscono ordini ben precisi su cosa ricevere, accarezzare, toccare.
Baci sui capezzoli, tra le gambe fino ai piedi e poi su verso i glutei. Un servo potrebbe poi raccontare le fantasie erotiche che vorrebbe praticare con lei. Così l'eros si accende!
Le distanze vengono mantenute come accordo silenzioso.
L'intenzione della Regina non è far soffrire il suo giullare, ma godere del proprio potere.

Siate coraggiose e non usate mezzi termini, esprimete ciò che veramente desiderate senza indugiare sui desideri sicuri e privi di rischio, scegliete quelli più estremi e inconfessabili.

Se esiste una buona intesa sessuale, introducete sex toys per stimolare le zone erogene, un frustino, palline della Geisha, da provare con l’aggiunta di vibratore anale. La pratica del sesso anale per molti rappresenta ancora un tabù, una perversione e quindi, una trasgressione da chiedere a voce alta al proprio schiavo!

Nella regione anale e perineale - lo spazio immediatamente sotto i testicoli per l’uomo e tra la vagina e l’ano per la donna - si trovano terminazioni nervose che se stimolate, possono produrre un piacere davvero sublime.

Nell’uomo il cosiddetto punto L si trova proprio in questa zona ed in alcuni casi basta davvero poco per stimolarlo e portarlo all’orgasmo anale.

Il vibratore anale, questo articolo di cui ti parlo, non è solo ideale per la stimolazione interna, per la quale è stato pensato, ma anche per la stimolazione esterna, dove può essere utilizzato come massaggiatore delicato ma profondo. Per stimolare la zona, iniziate con carezze anali.
Dopo un’ora di gioco scambiate i ruoli: ora lui diventa il re e lei diventa la migliore serva che lui possa immaginare. Tutto quel che fa piacere è permesso.

Se una richiesta andasse oltre i limiti di sopportabilità, il partner ha il diritto di dire “stop”, cioè di non soddisfarla. Proseguendo nel gioco, scoprirete che molti desideri una volta espressi sono meno pericolosi di quanto sembravano prima.

Ed ogni desiderio espresso, oltre a liberare qualcosa , trova finalmente l’occasione di venir pienamente soddisfatto.

In genere il gioco Re e Regina, è molto allegro ed erotico, ma può anche suscitare improvvise tristezze riaprendo vecchie ferite o far emergere il rimpianto d’aver trattenuto tanto a lungo un desiderio, di non essersi concessi a lungo una soddisfazione che era invece così a portata di mano.

Kondom

Kondom è un punto di riferimento per la vendita online di preservativi e sex toys, ma non solo. È un luogo dove scoprirsi e confrontarsi e dove poter trovare informazioni circa la sessualità ed il benessere, per vivere la propria vita sessuale serenamente.