(+39) 0802141234   (+39) 3512706720
Consegna gratis per ordini > 39€

ULTIMI PRODOTTI INSERITI ×

Non hai prodotti nel carrello.

Mami Cup Spugna mestruale

spugna di mare assorbente

La spugna di mare assorbente è un prodotto naturale ed ecosostenibile che funge da tampone: per la donna che ama stare bene e dedicarsi alla propria cura personale.

Scheda tecnica

Marchio Mami Cup
Sacchetto Non incluso
Lingua it

Altre Immagini

Prezzo di listino: € 8,67

Special Price € 6,50

Disponibilità: Immediata

Descrizione Mami Cup Spugna mestruale

Cosa sono le spugne di mare? Appartengono alla famiglia dei Poriferi e sono prodotti naturali molto antichi e ricchi di storia. Non hanno cervello, nervi, organi.
Trattandosi di un prodotto naturale e quindi non creato in serie, le spugne di mare sono tutte diverse in forma, dimensioni e compattezza dei pori.
Sono famose sin dai tempi dei Greci proprio per le loro proprietà assorbenti e vennero usate sin da subito come "tamponi" naturali.
Puoi usare la spugna di mare naturale durante i rapporti sessuali, evitando macchie e disagi, non irrita la pelle , anzi, al contatto restituisce una sensazione di setosa morbidezza.

Perchè scegliere una spugna naturale marina?

  • Sono estremamente assorbenti
  • Sono molto morbide
  • Sono riutilizzabili
  • Sono naturali e quindi fonte rinnovabile e sostenibile
  • Sono 100% biodegradabili
  • Non hanno elementi chimici: fragranza, diossina, ecc.

Le spugne di mare naturali sono una fonte rinnovabile in quanto hanno la capacità di rigenerarsi da pezzi avanzati della spugna originale. Durante la raccolta delle spugne, i sub le tagliano in un modo particolare ed accurato in modo tale da non intaccare le radici. Questo garantisce alla spugna di poter ricrescere per poi essere nuovamente raccolta. Subito dopo vengono raffinate con un processo di sbiancamento e macerazione.
La pesca delle spugne di mare non deturpa l'ambiente ed è estremamente e rigorosamente regolamentata.

Come scegliere il tampone spugna di mare

Consigliamo di scegliere la spugna principalmente in base al flusso mestruale e all'età.
Per le ragazze e le giovani donne consigliamo la taglia XS o S, ideale proprio per le piccole dimensioni e per chi ha un flusso molto leggero.
Se decidi di usare la spugna per i rapporti sessuali, allora è più indicata quella di taglia M o L.
L'aspetto interessante di queste spugne assorbenti è che possono essere ritagliate per creare una forma personalizzata.

TIPO SPUGNA MISURA TIPO FLUSSO
Mediterranea Mini (XS) 3-4 cm circa Molto leggero
Mediterranea Small (S) 4-5 cm circa Leggero
Mediterranea Medium (M) 5-6 cm circa Moderato
Mediterranea Large (L) 6-7 cm circa Abbondante

 

Quando e come pulire la spugna di mare assorbente?

La spugna di mare può essere utilizzata più volte nell'arco della giornata proprio perchè la si può lavare e non necessita di essere disinfettata dopo ciascun utilizzo. Noi consigliamo di igienizzarla:

  • Prima del primo utilizzo in assoluto
  • Se avvertite che abbia sviluppato un odore che non è gradevole
  • Una volta al giorno durante l'uso
  • Prima di conservarla

La spugna va riposta completamente asciutta.
Se avrai cura della tua spugna di mare, questa può durare anche da 3 a 6 mesi; sono delicate e non richiedono particolari attenzioni e pulizia.

Indicazioni d'uso

Utilizza un sapone naturale senza elementi chimici ed immergi la tua spugna in un contenitore con acqua calda per almeno 10-15 minuti.
È possibile inserire all'interno del contenitore: 2 o 4 gocce di olio di tea tree (che elimina i batteri e deodora); o 1 cucchiaio di aceto (per pulire e deodorare); o 1 cucchiaio di bicarbonato (ripristina il volume e la densità; o 1 cucchiaino di perossido di idrogeno (elimina lo scolorimento).
Dopo aver immerso la spugna assorbente nella soluzione strizzala e reimmergila.
Finito il tempo di ammollo, risciacqua bene e lascia asciugare naturalmente.
Ricordati di NON bollire mai la spugna, in quanto l’ebollizione restringe i pori. Non lasciare in ammollo per più del tempo indicato poichè la tua spugna potrebbe deteriorarsi.
Conserva la tua spugna assorbente in un calzino pulito o in un sacchetto di cotone.

Come si utilizza la spugna di mare durante il ciclo mestruale?

Inserimento: lava accuratamente le mani prima di maneggiare la spugna. Bagnala con acqua tiepida per ammorbidirla e poi strizzala. Schiacciala ed inseriscila in vagina finchè non ti senti comoda e sicura. Con il dito medio indirizzala in alto, verso la cervice: in modo naturale si adatterà alla vagina, perfettamente. Avvertirai un pò di pressione all’inizio, che non dovrebbe risultare fastidiosa. Se avverti troppo la sua presenza, allora estraila e ritagliala un po'.
Se vuoi migliorare il momento dell’inserimento, ti suggeriamo di mettere una goccia di lubrificante a base acquosa proprio nella parte superiore da inserire.

Rimozione: prima di rimuovere la spugna è preferibile contrarre leggermente i muscoli del pavimento pelvico per spingerla leggermente fuori e rendere più semplice l’estrazione. Lava le mani, senti il perimetro della spugna poi afferrala e tirala con due dita tipo pinzette.
Durante i giorni in cui il ciclo è più intenso, ti consigliamo di lavarla ogni 2-3 ore; quando si riduce, allora va bene anche indossarla per 4-6 ore consecutive.
Se la spugna è troppo piena, è probabile che perda leggermente.

Per cambi quando si è fuori casa, molte donne portano con sè una o due spugne di scorta. Le spugne usate possono essere riposte tranquillamente in una pochette impermeabile e poi lavate una volta a casa.

Spugne di mare e rapporti sessuali: con le spugne di mare si può fare sesso e restare puliti, senza macchiare la biancheria. Se hai avuto rapporti, aspetta un po' di tempo prima di rimuovere la spugna, perché la vagina si allunga durante un rapporto e quindi può essere difficile rimuoverla subito. Basta aspettare qualche secondo e potrai rimuoverla. Si consiglia anche di adottare una posizione accovacciata, perché si riduce la profondità della vagina.

Come si ritaglia la spugna mestruale

Non tagliarla mai per la metà e nemmeno senza averla prima lavata e strizzata per renderti conto della sua misura reale. Le spugne di mare assorbenti possono essere tagliate lungo il perimetro esterno: testa ad ogni taglio come la senti, finchè non raggiungi la dimensione ottimale. Ricorda: più tagli la spugna, meno assorbe!

ATTENZIONE! Hai appena acquistato la spugna? È necessario lavarla accuratamente per rimuovere eventuali particelle di sabbia o altri detriti presenti in mare.

Talvolta il processo di depurazione alla quale è sottoposta la spugna, non è in grado di eliminare tutti i residui marini a causa della sua fitta trama e dello spessore della singola spugna.
IMPORTANTE: In caso di infezioni vaginali, astenersi dall'utilizzo della spugna e utilizzare una spugna nuova dopo aver trattato con successo l'infezione.

Dopo un rapporto sessuale la spugna va sempre lavata.
LA SPUGNA DI MARE NON È UN CONTRACCETTIVO.