(+39) 0802141234   (+39) 3512706720
Consegna gratis per ordini > 39€

ULTIMI PRODOTTI INSERITI ×

Non hai prodotti nel carrello.

Sesso e mestruazioni: pro e contro

desiderio sessuale e mestruazioni

Come parlare di due argomenti che già separatamente sono spesso un tabù per molte persone?
Basti pensare a come vengono chiamate le mestruazioni: le mie cose, le rosse, il ciclo, quei giorni, la rugiadina…
Le mestruazioni rappresentano un evento naturale in una donna sana e vengono a trovarci più o meno una volta al mese. Spesso, durante quel periodo, il sentirsi sporche - perché si usano magari assorbenti usa e getta - tiene lontano il pensiero di poter stare in intimità con il proprio partner: ciò che affiora alla mente sono solo immagini splatter degne dei migliori film horror. O, d’altro canto, possono essere i partner a ritrarsi al pensiero di qualcosa che, da sempre, viene considerata come impura.

Alcune donne, durante il ciclo, avvertono dolori così forti da non poter neanche immaginare minimamente di avere rapporti sessuali. Eppure molte donne a cavallo delle mestruazioni sentono il desiderio sessuale aumentato, questo per via degli ormoni che, modificandosi, possono far schizzare alle stelle i livelli di androgeni - che sono appunto i responsabili della natura del desiderio.
Gli orgasmi che si hanno durante le mestruazioni sono molto più intensi. Questo perché aumenta la vascolarizzazione:

- la vagina e le piccole labbra sono più “gonfie” e più ricettive,

- il clitoride può avere a sua disposizione molto più sangue per erigersi e goderne di conseguenza.

Gli orgasmi favoriscono il rilascio degli ormoni del buon umore, come endorfine, ossitocina, serotonina. Questi funzionano da antidolorifici naturali e possono alleviare i dolori mestruali più leggeri e i mal di testa che a volte accompagnano questo periodo.
Se non si ha desiderio di avere un rapporto sessuale con un partner, la masturbazione può essere un’ottima alternativa e funzionare proprio come un antidolorifico!
Se la penetrazione con le dita o un sex toy non è vista di buon occhio o si hanno dolori al perineo, basterà stimolare adeguatamente il glande del clitoride. Se si usa un sex toy e si sporca di sangue, niente paura, a fine utilizzo sarà sufficiente una pulizia accurata.

Ma come fare per evitare le scene splatter?

Ci sono donne e partner a cui non importa molto del sangue, usano un asciugamano e poi dopo il rapporto una corretta igiene intima.
Pratica sconsigliata, questa, con partner che non si conoscono molto per via della presenza del sangue e dell’aumentato rischio della trasmissione di alcune malattie veneree.
Avere i rapporti in doccia di sicuro è una delle forme più “pulite”, l’acqua che scorre permetterà di non vedere nulla e di goderne senza pensieri. Inoltre, la doccia o la vasca da bagno rappresentano un luogo insolito in cui fare l’amore.

Esistono anche altre soluzioni!

Usare la coppetta mestruale classica può permettere di avere rapporti orali senza che ci siano perdite di sangue, quindi non sporcare e soprattutto non sentire per niente il sapore del sangue.
Purtroppo questa coppetta non è idonea per rapporti penetrativi, anche se permette esplorazioni manuali. La penetrazione può portare piccole ferite al pene o portare disagio alla donna per l’ingombro e le stimolazioni sostenute. Per i rapporti con penetrazione può essere usata la coppetta diaframmatica, softcup.
Chi usa questa coppetta può toglierla subito prima del rapporto ed essere così più pulita ed affrontare gli amoreggiamenti con più tranquillità.

Un altro prodotto che le donne possono usare durante le mestruazioni sono i tamponi sintetici. Questi sono di nuova generazione, non sono in cotone ma in spugna sintetica, molto più assorbente e meno fastidiosa. Sono monouso e possono essere inseriti anche qualche ora prima del rapporto.
La loro rimozione può essere per alcune donne un po’ difficoltosa e può richiedere un po’ più di tempo rispetto a un tampone munito di cordicella. Essendo molto assorbente è sconsigliato a chi ha una scarsa lubrificazione. In tal caso, munirsi di un buon lubrificante per evitare gli attriti!

Violeta Benini

Violeta è un'ostetrica poliedrica, colorata, gioiosa e con un'espressione sul volto di felice consapevolezza di essere donna. Si occupa soprattutto della salute delle donne, dal menarca alla menopausa. Parla di sessualità e di intimità femminile liberamente e senza tabù, usando i suoi modellini anatomici e la sua collezione di sex toys.