(+39) 0802141234   (+39) 3512706720
Consegna gratis per ordini > 39€

ULTIMI PRODOTTI INSERITI ×

Non hai prodotti nel carrello.

Come rimuovere il cattivo odore dai sex toys anali

tutti i trucchi per pulire i tuoi sex toys anali

Sempre più persone utilizzano sex toys e, nello specifico, sex toys anali. Sia sporadicamente, come gioco per dare pepe nella vita di coppia, sia di frequente, indossando plug anali durante il giorno o di notte...al fine di “allenare” i muscoli dell’orifizio anale e prepararli alla penetrazione, limitando così dolori e fastidi.

I materiali migliori da scegliere se si ha intenzione di tenere così a lungo un sex toy inserito nel posteriore sono metallo e vetro, non porosi e facili da pulire. Ma, la maggior parte delle persone acquista e usa giochi erotici anali in silicone per poi scoprire - una volta estratti - che emanano un tremendo e nauseante cattivo odore.
Può anche capitare, se il retto non è proprio del tutto pulito e presenta ancora tracce di materia fecale, che - nonostante la pulizia - sul toy restino delle macchie scure: ma come, direte? Il silicone non è poroso, è sicuro, ma può succedere.
Il consiglio è quello di spalmare il sex toy anale con dell’olio di cocco e di lavarlo bene con un sapone delicato e acqua, prima di usarlo.

10 suggerimenti per rimuovere il cattivo odore dai tuoi sex toys anali

  1. Dopo averlo usato, NON riporre il tuo plug anale subito nel sacchetto o in un’altra custodia: non farai altro che intrappolare gli odori, peggiorando le cose.
  2. Prova a tenerlo all’aria per un po; meglio ancora se riesci a tenerlo esposto ai raggi del sole (non diretti) per qualche giorno.
  3. Prova a bollirlo ma, solo se è realizzato al 100% in silicone...altrimenti rovini il tuo giochino. Magari metti una goccia di aceto, senza portarlo in ebollizione.
  4. Cuocilo! Sì, non è una supercazzola: basta cominciare con una temperatura di 250 gradi per 20 minuti. Anche in questo caso, il consiglio è valido solo per toys totalmente in silicone.
  5. Alcune aziende che producono coppette mestruali consigliano di immergere i sex toys in silicone nel perossido di idrogeno. Da provare come ultima risorsa in quanto potrebbe essere troppo aggressivo anche per un toy 100% silicone.
  6. Immersione nell’aceto per 15-20 minuti. Poi è necessario lavare bene il sex toy subito dopo, con acqua e sapone neutro.
  7. Prova a immergerlo in una soluzione di candeggina al 10%. Si prega di assicurarsi di lavarlo bene non appena lo si rimuove dal bagno, sapone e acqua. (Questa opzione ha funzionato meno spesso). Non portare mai ad ebollizione la candeggina.
  8. Creare una soluzione composta da 1 tazza di bicarbonato di sodio e 4 tazze di acqua ed immergervi all’interno il sex toy per qualche ora. Risciacquare bene ed asciugare all’aria.
  9. Usa il tuo sex toy anale sempre con un preservativo, protegge il toy e chi lo usa.
  10. Pulisci il tuo anal toy con uno spray detergente antibatterico specifico, in grado di rimuovere sia batteri che cattivi odori.

Ogni altro suggerimento utile, è ben accetto! Se nonostante questi tentativi i tuoi sex toys anali continuano ad emanare odori per nulla piacevoli, allora è il caso di acquistare altri sex toys.

Kondom

Kondom è un punto di riferimento per la vendita online di preservativi e sex toys, ma non solo. È un luogo dove scoprirsi e confrontarsi e dove poter trovare informazioni circa la sessualità ed il benessere, per vivere la propria vita sessuale serenamente.

  • Joshua Levi

    buongiorno