(+39) 0802141234   (+39) 3512706720
Consegna gratis per ordini > 39€

ULTIMI PRODOTTI INSERITI ×

Non hai prodotti nel carrello.

Vuoi prevenire il cancro alla prostata? Devi eiaculare!

Vuoi prevenire il cancro alla prostata? Devi eiaculare!

Non si tratta della solita bufala o di un’ottima scusa per stare sempre con il pene in libertà - anche se così potrebbe suonare. A sostenere la teoria che per prevenire l’insorgere del cancro alla prostata occorra masturbarsi c’è lo studio condotto dalla arcinota università di Harvard.
Ma 21 volte in un mese. È questo il numero esatto di volte in cui l’uomo dovrebbe eiaculare per stare un pò più sereno e più in salute. Analizziamo con calma i dati di questa ricerca.

Che il sesso faccia bene e sia un elemento imprescindibile nella vita di coppia, è ben noto. È un mezzo per ridurre i livelli di stress, grazie al rilascio nel cervello durante l’atto di ormoni quali  l’ossitocina, la dopamina che regalano picchi di piacere e di benessere a tutto l’organismo.

Secondo uno studio americano, più l’uomo eiacula meno rischi ci sono che possa sviluppare una forma tumorale.

prevenzione cancro prostata eiaculare
Che sia in seguito ad un rapporto sessuale o alla masturbazione, l’uomo in un mese deve eiaculare 21 volte per vedere ridotto del 20% il rischio di tumore alla prostata, rispetto a chi in un mese eiacula tra le 4 e le 7 volte.

I ricercatori dell’autorevole università di Harvard hanno seguito campione di 31.925 uomini, tutti di circa 20 anni dal 1992 al 2010 tutti con un buono stato di salute.

Nei 18 anni di studio ed indagine. 400 di loro hanno riscontrato un cancro alla prostata. È stato chiesto a tutti i partecipanti di compilare un questionario anonimo circa le abitudini sessuali e la frequenza nell’eiaculare.
Jennifer Rider, autrice dello studio presso la  Harvard T.H. Chan School of Public Health a Boston afferma: “I risultati della nostra ricerca suggeriscono che l’eiaculazione legata a una sana attività sessuale in età adulta rappresenta una buona strategia utile a ridurre il rischio di tumore alla prostata”.

Ad influire sulla frequenza dell’eiaculazione è di sicuro anche lo stile di vita sano, l’alimentazione ed un peso che sia nella norma. In linea di massima si può affermare che tale frequenza è un indicatore del buono stato di salute generale e ci si auspica che, in un mese, si riesca ad eiaculare non meno di 3 volte.

Il tema della salute è spesso oggetto di indagini e ricerche. Già nel 2003, alcuni ricercatori australiani avevano analizzato l’attività di 2300 uomini con cancro alla prostata.

La conclusione era apparsa subito chiara: riuscire ad eiaculare tra le 5 e le 7 volte a settimana diminuiva del 37% il rischio di tumore più presente nei soggetti in cui l’eiaculazione avveniva due volte a settimana.

Dunque, fate l’amore e masturbatevi: a giovarne sarà il vostro stato di salute!

Kondom

Kondom è un punto di riferimento per la vendita online di preservativi e sex toys, ma non solo. È un luogo dove scoprirsi e confrontarsi e dove poter trovare informazioni circa la sessualità ed il benessere, per vivere la propria vita sessuale serenamente.