(+39) 0802141234   (+39) 3512706720
Consegna gratis per ordini > 39€

ULTIMI PRODOTTI INSERITI ×

Non hai prodotti nel carrello.

La regina delle posizioni: la pecorina

La posizione della pecorina, nota anche in inglese con il nome di “Doggy Style” - per la posizione assunta dal protagonista femminile - viene considerata tra le posizioni ideali per sollecitare il punto G.
Il nome pecorina, in un certo senso, preannuncia già il suo svolgimento: l’uomo sopraggiunge a posteriori come un felino predatore e penetra da dietro la donna, inerme, a quattro zampe.
La posizione pecorina veniva praticata già molto anticamente e porta con sé una profonda carica erotica, dovuta al carattere animalesco di questo rituale sessuale.
Anche in questo caso, oltre al classico modo di realizzare questa eccitantissima posizione, esistono delle varianti.

Scopriamole insieme.

pecora posizione pecorina

Come praticarla

Chi volesse praticare la pecorina nella versione standard deve posizionarsi in questo modo: la donna a gattoni e l’uomo alle sue spalle, in ginocchio.
Le gambe di lui saranno più o meno aperte a seconda di come la donna tiene le sue. L’uomo si abbasserà molto di più se le gambe di lei saranno parecchio divaricate.
L’uomo cinge la sua compagna dai fianchi mentre avviene la penetrazione.
La posizione della pecorina consente una penetrazione molto profonda - variando anche l’angolo di penetrazione - ed un contatto dei corpi completo.
Il punto G viene sollecitato egregiamente e il maschio può anche raggiungere con la mano il clitoride, regalando alla donna un orgasmo multiplo (vaginale e clitorideo).

Le varianti

Di questa posizione così passionale e coinvolgente esistono due possibili varianti:

  • Per i più comodi: ma anche per chi adora un contatto pelle a pelle maggiore esiste la possibilità di mettersi sdraiati l’uno sull’altro. La donna a pancia in giù e l’uomo su di lei; in questo modo la penetrazione sarà ancora più profonda e le sensazioni intense e diffuse.
  • Per i più acrobatici: anche in questo caso, godimento assicurato! La donna è sempre a gattoni, ma con la schiena non più ad angolo retto ma quasi concava...quasi con il viso a sfiorare il letto o il pavimento - a seconda di dove siete.
    La gamba di lei è piegata e sollevata, sorretta dal braccio di lui: in questo modo l’uomo sarà totalmente nella sua donna e, nel contempo, potrà stimolarle il clitoride.

Consigli utili

  • La posizione della pecorina può essere praticata ovunque, anzi è molto indicata per quei momenti in cui il desiderio di fare l’amore è improvviso o vi pervade proprio la voglia di una bella sveltina selvaggia.
  • Non scegliete di fare l’amore in questo modo se, magari, siete da poco insieme al vostro partner o se siete parecchio romantici: questa posizione, infatti, non consente di guardarsi negli occhi o di baciarsi. Se non conoscete ancora bene il vostro corpo o se il partner non sa gestire bene il ritmo, ricordate che l’intensità e la profondità della penetrazione possono lasciarvi indolenzite.
  • C’è chi critica la pecorina per il forte carattere di dominanza maschile, ma è anche vero che questa posizione si realizza con molta complicità da parte di entrambi.

Kondom

Kondom è un punto di riferimento per la vendita online di preservativi e sex toys, ma non solo. È un luogo dove scoprirsi e confrontarsi e dove poter trovare informazioni circa la sessualità ed il benessere, per vivere la propria vita sessuale serenamente.