(+39) 0802141234   (+39) 3512706720
Consegna gratis per ordini > 39€

ULTIMI PRODOTTI INSERITI ×

Non hai prodotti nel carrello.

Posizione dell'amazzone: se è lei a "comandare"!

La posizione dell'amazzone, insieme a quella del missionario, è tra le più praticate ed apprezzate sin dalla notte dei tempi.
A volte è davvero intrigante provare l'ebrezza della dominazione e con questa posizione del Kamasutra, per la donna farlo sarà un gioco da ragazzi!
La posizione dell'amazzone è nota anche con il nome di posizione di Andromaca, per ragioni storiche: infatti, la donna di Ettore, protagonista delle vicende narrate da Omero nell'Iliade, si dice fosse solita praticare questa posizione dell’amazzone proprio per ragioni legate al ruolo dominante che le piaceva così tanto possedere.

posizione amazzone

Come praticarla

Semplice da realizzare e ultra stimolante per lui e lei, la posizione dell’amazzone prevede che la donna sia posizionata sull’uomo che, in questo caso, resta comodamente sdraiato supino - a pancia in su per intenderci - a godere con la sua partner dell’intensità della penetrazione.
Dunque, veniamo al sodo: come muoversi?
Con la posizione dell’amazzone i movimenti principali sono affidati alla fantasia e alla sensualità della donna, che cavalca letteralmente l’uomo proprio come una bella ed indomita guerriera e può sapientemente decidere di orientare il suo corpo in base all’angolazione che le procura maggior piacere.
La posizione dell’amazzone è ideale per regalare, e regalarsi, un orgasmo vaginale da paura e l’altrettanta stimolazione del punto G.
Un aspetto decisamente eccitante di questa posizione è legato alla possibilità per l’uomo di non starsene con le mani in mano: infatti, avendole libere entrambe, potrà sbizzarrirsi e dedicarsi ad accarezzare la sua donna, nelle zone più calde...e perché no, conducendola anche verso un focoso orgasmo clitorideo.

Le varianti

Più che di vere e proprie varianti, nel caso della posizione dell’amazzone possiamo riferirci a movimenti ed angolazioni che la partner femminile può decidere di assumere con il suo corpo, ponendosi:

  • Protesa in avanti verso di lui. Questo consentirebbe anche un maggiore scambio di effusioni, poiché i volti dei due amanti sarebbero molto più a contatto, per scambiarsi tenerezze e baci ardenti;
  • Sbilanciandosi all’indietro. Così che la penetrazione avvenga in modo ancor più profondo;
  • Seduti. O meglio, l’uomo di siede su una sedia e la donna a cavalcioni su di lui...faccia a faccia. Facendo leva con i piedi a terra, lei può giocare con decisione e muoversi avanti e indietro con il bacino.

Consigli utili

Scegliete di fare l’amore nella posizione dell’amazzone, ad esempio, se il vostro compagno di giochi ha l’orgasmo facile... se eiacula un po’ in fretta, insomma. Questa posizione è l’ideale in quanto, avendo l’uomo un ruolo di sottomissione rispetto alla donna, riesce a rallentare il sopraggiungere dell’estasi, dedicandosi alla dolce visione delle vostre curve mozzafiato!
Un consiglio per tutte le donne: la posizione dell’amazzone è intensa, avvincente. Occhio però a non compiere movimenti troppo fuori controllo, soprattutto nel momento di massimo godimento: c’è una remotissima possibilità di slogare “il cambio” (ci siamo capite) del vostro lui!

Kondom

Kondom è un punto di riferimento per la vendita online di preservativi e sex toys, ma non solo. È un luogo dove scoprirsi e confrontarsi e dove poter trovare informazioni circa la sessualità ed il benessere, per vivere la propria vita sessuale serenamente.