(+39) 0802141234   (+39) 3512706720
Consegna gratis per ordini > 39€

ULTIMI PRODOTTI INSERITI ×

Non hai prodotti nel carrello.

I masturbatori maschili: quanti e quali!

Con il progredire delle tecnologie e per stare al passo con i sex toys dedicati alle donne, i masturbatori maschili iniziano a presentarsi sempre più in una grande varietà di modelli e tipologie, che li differenziano per tipo di stimolazione, forme, texture, zona stimolata e così via.

Se per la masturbazione femminile gli articoli scientifici scarseggiano, per quella maschile - inquadrata in un contesto di cura - tra le riviste scientifiche abbondano gli articoli che ne descrivono i benefici o le disfunzioni per cui è suggerito anche l'uso di toys.
Tra i benefici che vengono associati alla masturbazione maschile c’è quello di mantenere in salute la prostata e, c’è chi sostiene perfino che masturbarsi quotidianamente riduca l’incidenza del tumore prostatico. Un altro fattore molto importante (anche per la donna) è mantenere attivo l’organo sessuale e far “lavorare” i corpi cavernosi e il corpo spongioso. Se questi non vengono usati, possono sopirsi in un letargo difficile poi da risvegliare.

I masturbatori maschili più semplici sono gli ovetti e le sexypills. Minimali nella forma e nell’uso, come anche nel piacere che possono dare.

Da questo modello si passa ai “manicotti” più elaborati, che hanno una maggiore consistenza e riescono a stimolare tutta la lunghezza del pene. I più semplici sono quelli senza involucro contenitivo e sono composti solo dalla guaina in materiale morbido. Il manicotto può essere più o meno rigido, più o meno stimolante in base a quanto è spesso: più ha spessore, più regalerà un’azione stimolante sul pene.
Solitamente questi due tipi di masturbatori maschili riproducono esternamente la forma delle vulve, ano o bocca per andare ad accentuare così la fantasia, rendendo il momento più naturale. Fleshligth è un marchio rinomato in quanto realizza calchi delle parti intime di pornostar famose per rendere l’esperienza della masturbazione ancora più eccitante: se si unisce la visione di un video pornografico con quell'attrice come protagonista, il gioco è fatto.
All’interno ciascuna delle guaine presenta un tunnel ricco di rilievi, nervature: tutti diversi...perfetti per condurre all’apice del piacere.

Masturbatore maschile contro eiaculazione precoce Fleshlight Stamina Training Vagina

I masturbatori che dispongono di un involucro rigido sono un gradino sopra. Questi involucri, spesso, permettono di regolare l’intensità della pressione esercitata sul membro e la sensazione di vuoto: come le Fleshligt. Per la forma simile ad una lanterna e per il gioco di parole contenuto nel brand, si chiamano anche torce del piacere. Alla base del contenitore c’è una specie di tappo che si può aprire per far fuoriuscire l’aria quando si inserisce il pene e richiudere per mantenere l’effetto di sottovuoto/risucchio che si genera.
Questi masturbatori sono facili da pulire, in quanto è possibile estrarne la guaina e detergere pezzo per pezzo.
Flip Hole di Tenga è apribile e questo facilita sia l’inserimento del lubrificante prima dell’uso, che il lavaggio. Questo masturbatore è ricco di punti stimolanti: internamente ha una serie di protuberanze che - in base a come si inclina il toy - vanno a stimolare diverse parti del pene mentre, contestualmente, si può applicare una pressione esterna che può coinvolgere tutta l’asta o solo alcuni punti.

L’upgrade di questi masturbatori maschili è dato da quelli che hanno incluse vibrazioni, sistemi di massaggio o di suzione.
Il più semplice è l’accessorio per i masturbatori Tenga Vacuum Controller, un accessorio che va ad arricchire una guaina semplice trasformandola in qualcosa di più...potente ed appagante!

Di modelli massaggianti ce ne sono diversi: presentano una guaina, di solito liscia senza protuberanze e, intorno a questa, dispositivi tipo sfere che si muovono e massaggiano il pene. Un esempio interessante e davvero efficace ed efficiente è dato da Mojo Simulator o Autoblow. La loro azione è avvertita su tutta la lunghezza del pene.

Altra cosa sono i masturbatori vibranti! Esternamente sono rigidi e dentro ospitano una guaina morbida, hanno un motore - o più di uno - che genera vibrazioni. Tra questi ci sono il Cobra Libre 2 che concentra la sua azione ultra eccitante solo sul glande, ed il Remoji Blowhole che può essere guidato anche con l’app dal telefonino.
Zini Dib Bang Bang, poi, unisce ai massaggi rotatori le vibrazioni, una specie di masturbatore turbo!

Se non ti accontenti dei metodi tradizionali e ti piace stare al passo anche con le nuove tecnologie applicate in questo àmbito, allora ti suggeriamo un masturbatore che è collegato ad un visore per realtà virtuale ed aumentata. Bkk Virtual Reality Stroker ti offre tutto questo: sembra quasi fantascienza, vero?! L’uomo può scegliere l’aspetto della donna con cui avrà un rapporto sessuale, la posizione, i ritmi e molto altro!

I masturbatori se lasciati nel cassetto del comodino possono essere freddi e non risultare piacevoli. Per ovviare a questo inconveniente hanno inventato i riscaldatori: sono degli accessori che collegati alla corrente si riscaldano e portano la guaina alla giusta temperatura, senza però danneggiarla.

Un tipo di masturbatore completamente differente è l’accessorio da applicare al massaggiatore wand. Si tratta di un oggetto che viene sistemato sulla testina vibrante del wand e a cui è collegato un manicotto dove inserire il pene. Le vibrazioni del massaggiatore si propagheranno andando così a stimolare il pene.

Come scegliere i masturbatori maschili?

Occorre capire che tipo di stimolazioni vi appaga di più: movimento, vibrazioni, massaggi, suzione.

In base a questo scegliere il masturbatore che meglio soddisfi la vostra richiesta di piacere.
Se non avete mai provato vibrazioni e massaggi potrebbe essere una bella esperienza: molto probabile che riusciate a provare orgasmi ancora più profondi!

Quando comprate un masturbatore non dimenticatevi mai di restare senza il lubrificante! Per i masturbatori maschili che ho elencato finora è consigliato usare dei lubrificanti a base acquosa perché quelli siliconici li danneggerebbero. Se desiderate amplificare le sensazioni di piacere e di godimento, potreste aggiungere delle creme stimolanti.

Violeta Benini

Violeta è un'ostetrica poliedrica, colorata, gioiosa e con un'espressione sul volto di felice consapevolezza di essere donna. Si occupa soprattutto della salute delle donne, dal menarca alla menopausa. Parla di sessualità e di intimità femminile liberamente e senza tabù, usando i suoi modellini anatomici e la sua collezione di sex toys.