Che differenza c’è tra i preservativi Durex Settebello e Love?

confronto durex

 Perché è importante scegliere il giusto preservativo?

Scegliere il giusto preservativo può contribuire moltissimo alla salute e alla piacevolezza della propria vita sessuale. Non solo esso consente di sentirsi più tranquilli, sapendo di essere protetti da gravidanze indesiderate e malattie sessualmente trasmissibili, ma permette di godersi l’intimità in maniera coinvolgente. I preservativi non sono tutti uguali e, proprio come un accessorio, un modello può adattarsi in maniera unica alla sessualità di una coppia come nessun altro. All’interno di questo approfondimento si avrà occasione di fare un confronto tra due preservativi tra i più noti ed amati dai consumatori, i Durex Settebello e i Durex Love, evidenziandone sia le caratteristiche simili, sia le differenze che possono rendere un modello piuttosto che l’altro più adatto in base alle singole necessità di ognuno.

Durex Settebello e Durex Love: cosa hanno in comune?

I Durex Settebello sono il primo modello, l’originale, il più venduto: i Settebello sono ormai così entrati nell’immaginario popolare da diventare quasi sinonimo di preservativo. Da sempre amato per la sua ottima aderenza, questo modello vanta una storia lunga, ma rimane ad ora un’opzione particolarmente valida per il suo alto livello di sicurezza e solidità della sua formula, che ne ha garantito il successo. Il modello Durex Love rappresenta in un certo senso proprio un’evoluzione dei Settebello, in quanto conserva un’ottima aderenza ed un serbatoio simile. Inoltre, entrambi sono trasparenti e lubrificati, nonché realizzati in lattice di gomma naturale, un materiale sicuro e resistente.

Settebello o Love? Quale modello scegliere in base alle differenze?

I due prodotti a confronto evidenziano in maniera chiara ciò che li differenzia e quanto questi aspetti a loro volta producano differenze sensibili che impattano nella sessualità. La differenza principale tra questi due modelli di preservativi si ritrova nella forma: i Settebello presentano una forma classica, composta da lati paralleli. Al contrario i Durex Love vantano una forma anatomica che non stringe, che facilita l’inserimento grazie all’approccio easy on. Inoltre, per garantire una vestibilità più confortevole possibile, i Love sono un po’ più grandi (0.5 millimetri). Infine, essi sono leggermente più lubrificati, un aspetto che li rende particolarmente apprezzati da entrambi i partner. In definitiva non esiste un modello più adatto in assoluto: tra Durex Settebello, i primi e i classici, e i Durex Love, più anatomici, la vera differenza la fanno le singole esigenze della coppia. Provarli entrambi per vedere le reazioni del proprio corpo è un ottimo modo per trovare il proprio modello ideale.

Potrebbero interessarti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *