Esibizionismo e voyeurismo: ti piace più guardare o essere guardato?

Il Dott. Giuseppe Saccotelli ha già spiegato cosa sia ed in cosa consista e come si sviluppi la parafilia dell’esibizionismo; sottolineando come questa “attitudine” non sia propriamente sana e salutare, perchè l’esibizionista doc gode nel mostrare i genitali a persone non consenzienti.

Quando si parla di sessualità consapevole, però, i termini esibizionismo e voyeurismo assumono un’altra connotazione perchè le persone coinvolte hanno dato il consenso per farsi vedere o per guardare altri, entrambe le parti traggono piacere da questo mutuo scambio.
Lasciando da parte i giudizi perchè – a meno che non si vìolino le leggi o si leda la libertà dei singoli individui – le preferenze sessuali delle persone non andrebbero etichettate come negative, vediamo dove e come gli esibizionisti e i voyeuristi possono esprimere queste preferenze nel rispetto delle leggi e delle altre persone.

due fenomeni spesso collegati fra loro

In coppia

Sì, in coppia si può (e si dovrebbe!!) praticare del sano esibizionismo, dove uno dei due si esibisce e l’altro guarda. Questo può avvenire tra le mura di casa, ad esempio, uno dei partners che si masturba davanti all’altro o che magari fa uno spogliarello piccante ed insolito. Oppure quando la coppia esce. Questo non vuol dire che debbano andare nudi per le vie del paese o infastidire gli altri, ma che ci possono essere delle accortezze e dei gesti che generano alla coppia brividi. Ad esempio non indossare la biancheria intima sotto la gonna, essere palpati di nascosto mentre si fa la spesa, usare sex toys nascosti in punti strategici per stimolare il/la partner. La coppia non si esibisce agli altri ma a se stessa, ed ha quella sensazione di star facendo qualcosa di piccante che se fosse scoperta potrebbe suscitare delle emozioni in più.

Spiagge e camping naturisti

Sono poche le spiagge autorizzate e dedicate esclusivamente al naturismo in Italia, mentre altre sono un po’ abusive e spesso controllate dalle forze dell’ordine.
In queste spiagge e campeggi i frequentatori possono tranquillamente stare nudi senza che ci siano intromissioni da parte di altri. Purtroppo non mancano i guardoni che possono spiare le famiglie o i frequentatori.
Capita, però, che alcune spiagge siano luoghi dove avvengono anche incontri sessuali, sia sulla spiaggia sotto gli occhi di tutti che in zone appartate tipo le pinete retrostanti. Per la legge italiana queste sono sicuramente fuori norma.

Per conoscere le spiagge e i camping e quale sia il setting, si può chiedere a google e spuntano anche diversi siti e forum con annessi feedback dei frequentatori.

Da aggiungere alla lista ci sono anche le saune naturiste, più presenti al nord Italia rispetto al resto della penisola. In queste saune non sono ammessi scambi erotici ma solo stare nudi e godere dei piaceri della SPA.

Club Privè

Nei club privè accreditati, dove è possibile avere rapporti intimi sia per conto proprio che con gli altri frequentatori, ci sono tantissime opzioni che variano in base a come è strutturato il locale. Alcuni hanno stanze con spioncini, altre hanno delle sbarre che proteggono gli amanti se vogliono essere guardati e a loro volta vedere chi li osserva, ma non gradiscono essere avvicinati. Le possibilità sono davvero tante e possono soddisfare molti gusti.

Ci sono anche alcuni club privè che hanno una parte della struttura dedicata a SPA con saune, idromassaggi e quant’altro. Solitamente nelle aree “bagnate” non sono permessi rapporti intimi ma solo petting per garantire l’igiene della struttura. Se gli amanti volessero approfondire possono spostarsi in stanze dedicate che sono come quelle di un club privè classico.

Siti di scambismo

Nei siti dedicati allo scambismo si possono trovare persone con cui condividere queste passioni, sia dal vivo che online. Ci sono coppie che cercano “guardoni” e viceversa, come anche coppie che cercano altre coppie ma non l’interazione fisica, solo la presenza dell’altra coppia nella stanza.

Per quanto riguarda l’esibizionismo via etere si deve stare attenti al tipo di video ed immagini condivise. E’ caldamente suggerito non inviare immagini che contengano il volto o segni particolari che possano far riconoscere la persona onde evitare possibili ripercussioni se tali immagini prendessero il largo.

I car sex, sebbene molto gettonati in tutta italia e con tantissimi punti di ritrovo, sarebbero un ottimo posto per esibizionisti e voyeuristi, se gli atti osceni in luogo pubblico fossero ammessi. Una specie di club privè all’aria aperta. Per la legge italiana però i rapporti intimi in luogo pubblico sono punibili per legge quindi non raccomandabili.

Se comunque vi volete inoltrare nell’esplorazione di questi luoghi, consci che potrebbero multarvi salatamente, fate attente ricerche. Alcuni posti sono frequentati da soli uomini e pochi da coppie e singole; in diversi c’è il rischio di incappare in persone poco raccomandabili. Persone con intenti di prostituzione o che vogliano derubare, ma anche singoli che diventano stalker e seguono le coppie (ma anche altri singoli) quando queste si allontanano. Ci sono diversi siti online dove recensiscono questi carsex e anche delle applicazioni per organizzare gli incontri.

A parte i carsex che violano qualche legge, esistono moltissimi posti dove poter stare nudi per il piacere di farlo o avere rapporti sessuali in sicurezza, basta avere buonsenso nel trovarli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *